21.8 C
Comune di Avola
sabato, 16 Ottobre, 2021

Accedi - Abbonati

spot_img

Avola:Il Comune rimane inerte alle Denunce!

Dopo l’ultima denuncia pubblica su questo blog in diversi articoli ( leggi qui per approfondire ) sulle infiltrazioni mafiose  nell’appalto in essere con la ditta del servizio ecologia E.F. Servizi Ecologici documentate anche dalla testata La Spia (leggi qui per approfondire ),sembra che il nostro Sindaco Luca Cannata,a differenza del Sindaco di Vittoria Moscato,sembra non voglia chiedere o forse informare la cittadinanza,(in modo da capire la presa di posizione della sua amministrazione) chiedendo delucidazioni alla Prefettura.

Ma io sono andato avanti,grazie ad alcune informazioni,ed ho notato (come dimostrerò dalle foto) che il camion che effettua lo svuotamento dei cassonetti dei rifiuti (isole ecologiche ?? ) lasciano a terra una sostanza pericolosa simile ad olio.

Sicuramente ,queste tracce sull’asfalto,non si potranno eliminare facilmente,ma è ciò che appare alla vista di turisti e residenti soprattutto,che pagano un servizio che in tasca la E.F. Servizi e che fottutamente se ne infischia dell’ambiente e degli odori!

CHI TACE ACCONSENTE,IO NO!

La cosa che più più mi ha lasciato disgustato,e non so come hanno taciuto senza denunciare i residenti,sono i contenitori del Residence Avola Antica,ormai comunale.

Sembrano contenitori degli anni ottanta anche se le normative dovrebbero essere diverse!

Purtroppo,abbiamo superato il limite della sopportazione,se si pensa che la raccolta differenziata è uno dei punto della sostenibilità ambientale siamo messi proprio male,e di male andiamo in peggio!

 

Maurizio Inturri
Si occupa di mafia e criminalità organizzata. Ha collaboratorato con diverse testate giornaliste online e cartacee. Il suo percorso inizia nel lontano 2015 con ReteRegione, poi collabora con LaSpia, Diario1984, L'Attualità, Cisiamo e infine IlFormat. Nel gennaio 2020 si iscrive al sindacato WorKPress e gli viene attribuito il tesserino internazione di giornalista e reporter come da normativa europea e internazionale. Ha partecipato a diverse conferenze sul tema mafia e criminalità organizzata. Autore dei libri Cogito ergo sum..ma non troppo (2015) e L'Antistato vol.I° (2019)

Per eventuali richieste di rettifiche, inviare una email cliccando qui!

Potrebbero interessarti

Rimani in contatto

92FollowerSegui
64FollowerSegui
1,510IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli

error: Contenuto riservato agli abbonati !!