Ciliberto Gennaro,TdG,contro l’antimafia

7

Il testimone di giustizia Ciliberto Gennaro scrive del silenzio del sen.Morra e del giornalista Paolo Borrometi.

Il Sen.Morra presidente della commissione antimafia non ha trovato un solo minuto per rispondere al mio appello,un grido di aiuto di un testimone di giustizia attualmente testimone in uno dei processi più importanti contro camorristi e colletti bianchi già funzionari di Autostrada e Pavimental oltre a tecnici che avrebbero dovuto certificare le anomalie costruttive.

- Spazio Libero -

Ma il presidente Morra cavalcando l onda mediatica ha usato la mia vicenda per un post su Facebook e dopo la puntata di report ha rimarcato il post ma sempre senza fare il mio nome.

Il silenzio del Senatore Morra cosa è?
E quello della deputata Aiello come classificarlo?

Ormai è chiaro che se non sei del loro cerchio magico non gli importa nulla se vivi o se muori o forse se morissi allora il Senatore Morra farebbe un bel post su Facebook.

A volte mi chiedo chi siete e perché vi autoproclamate paladini dell’antimafia.

Anche il buon giornalista Borrometi dopo aver risposto ai miei vari appelli” cosa posso fare per te” e scomparso nel silenzio assoluto,ma d’altronde i 7 proiettili recapitati allo scrivente e alla sua scorta non né valgono uno solo di quelli dei suoi amici.

Io oggi sono senza alcuna tutela ma testimone di giustizia e testimone in un processo ed allora forse per voi è un problema parlare della mia storia ?

Forse per voi tutti schierarvi a favore del testimone Ciliberto vi esclude dalle amicizie potenti ?

Oppure è solo egoismo di essere unici protagonisti di un antimafia che parla …parla ma che nei fatti è silente.

Ciliberto Gennaro
Tdg