Cronaca GiudiziariaSequestro a presunto affiliato al clan Trigila, ma ritenuto...

Sequestro a presunto affiliato al clan Trigila, ma ritenuto pericoloso

Per la Procura Roberto Crispino è persona di elevata pericolosità per la sicurezza pubblica, dotata di manifesta personalità proclive al delinquere.

-

- Pubblicità Google -

In data odierna, la Questura di Siracusa, tramite un comunicato, ha reso noto dell’esecuzione di un provvedimento di Sequestro di beni nei confronti di Giuseppe Crispino, detto u varberi, pregiudicato e ritenuto appartenente al Clan Trigila di Noto. La notizia ci coglie di sorpresa e aumenta le nostre perplessità sulla gestione delle “fonti” che contribuiscono…

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati sostenitori.
Login Join Now
- Sostienici -spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti

error: Contenuto riservato agli abbonati !!