17.9 C
Comune di Avola
venerdì, 15 Ottobre, 2021

Accedi - Abbonati

spot_img

Mafia, sequestrato patrimonio a Pietro Crescimone affiliato clan Trigila

Sigilli su beni immobili e mobili di Pietro Crescimone, 59 anni, allo stato detenuto e considerato affiliato al clan “Trigila – Pinnintula” di Noto. I sigilli sono stati messi a due vasti appezzamenti di terreno, un motociclo, un autocarro e un’autovettura di lusso oltre a vari rapporti bancari e postali intestati o riconducibili a Crescimone…

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.
Accedi Abbonati

Per eventuali richieste di rettifiche, inviare una email cliccando qui!

Potrebbero interessarti

Rimani in contatto

92FollowerSegui
64FollowerSegui
1,510IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli

error: Contenuto riservato agli abbonati !!