35.1 C
Comune di Avola
venerdì, 25 Giugno, 2021

Accedi - Abbonati

spot_img

Libro consigliato

La storia della mafia in Sicilia e dei servizi segreti deviati. Analisi delle Commissioni Parlamentari sul fenomeno mafioso ed economico in Sicilia, fino al depistaggio sulla strage di Portella della Ginestra.

Operazione Algeri, dai domiciliari a Cavadonna

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Siracusa, a seguito delle numerose e reiterate violazioni degli arresti domiciliari, hanno condotto in carcere Antonio Aggraziato, di 22 anni.

Tratto in arresto durante il recente Blitz in via Algeri e posto ai domiciliari, nonostante la Procura lo considerasse un esponente di spicco della famosa “piazza di spaccio” di via Italia, l’Aggraziato avrebbe reiterato più volte la misura cautelare al punto che il Gip ne avrebbe disposto la tradizione presso la Casa Circondariale “Cavadonna”.

Per eventuali richieste di rettifiche, inviare una email cliccando qui!

Potrebbero interessarti

Rimani in contatto

83FollowerSegui
64FollowerSegui
1,410IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli

error: Contenuto riservato agli abbonati !!