CronacaSequestrati 250 gr di cocaina in un circolo

Sequestrati 250 gr di cocaina in un circolo

Quartiere Borgata, sequestro di cocaina per un valore di tredicimila euro.

-

- Pubblicità Google -

Si conferma a Siracusa un giro di traffico di stupefacenti, tipo cocaina, in vari quartieri.

Dopo le piazze di spaccio di via Italia, via Immordini e via Algeri, tutte tre colpite da blitz, adesso il traffico della “neve” si sposta alla Borgata, dove  pochi giorni fa due soggetti sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con il sequestro di circa 250 grammi di cocaina.

Non è stato cauto per un soggetto già conosciuto ai militari dei Carabinieri per i suoi precedenti uscire furtivamente da un circolo privato che avrebbe dovuto essere chiuso per via delle attuali restrizioni derivanti dalla normativa anti covid.

I militari hanno visto la scena e insospettiti dai suoi movimenti hanno verificato se il “circolo” stesse rispettando la normativa sul Covid o se fosse aperto abusivamente. Quando si sono avvicinati per il controllo l’uomo ha iniziato a dare segni di agitazione e a discolparsi, anticipatamente, di quanto i militari avessero trovato all’interno del locale.

A quel punto, i militari hanno perquisito minuziosamente l’interno del circolo ed hanno rinvenuto una busta contenente circa 250 grammi di cocaina occultata in un anfratto del sottotetto.

Il titolare del circolo, giunto poco dopo sul posto, ha dichiarato che i locali erano chiusi per via delle restrizioni relative alla “zona arancione” e che quindi disconosceva la paternità dello stupefacente.

La droga se venduta avrebbe fruttato circa tredicimila euro.

I Carabinieri hanno comunque denunciato a piede libero entrambi in quanto, allo stato dei fatti, erano gli unici detentori delle chiavi di accesso del circolo privato.

Ti piace l'articolo?

- Sostienici -spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti

error: Contenuto riservato agli abbonati !!