39.5 C
Comune di Avola
giovedì, 24 Giugno, 2021

Accedi - Abbonati

spot_img

Libro consigliato

La storia della mafia in Sicilia e dei servizi segreti deviati. Analisi delle Commissioni Parlamentari sul fenomeno mafioso ed economico in Sicilia, fino al depistaggio sulla strage di Portella della Ginestra.

Cavadonna: Finalmente trovati i cellulari

Avevamo denunciato, per l’ennesima volta qualche giorno fa, la “bella vita” che alcuni detenuti facevano presso il carcere di Cavadonna.

Ad un tratto, come sempre, le nostre denunce prendono forma, è così, dopo l’articolo che abbiamo pubblicato di recente (leggi qui), gli agenti della Polizia Penitenziaria, in servizio presso l’Istituto penitenziario di Cavadonna, hanno trovato i cellulari a disposizione di alcuni detenuti.

Le foto sono in nostro possesso già da qualche settimana e ritraggono alcuni detenuti.

I cellulari trovati nascosti sono diciotto, per la maggior parte mini telefoni completi di caricabatteria.

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta che mira ad accertare sia come gli stessi siano stati intrufolati in carcere, sia da chi venissero utilizzati e per comunicare cosa ed a chi all’esterno.

Non sarà difficile accertare i numeri dei destinatari delle chiamate o gli eventuali messaggi.

Per eventuali richieste di rettifiche, inviare una email cliccando qui!

Potrebbero interessarti

Rimani in contatto

83FollowerSegui
64FollowerSegui
1,400IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli

error: Contenuto riservato agli abbonati !!