- Pubblicità -

Una lunga storia che inizia il 25 Aprile del 1865 quando l’allora prefetto di Palermo il Nobile di Orvieto  Antonio Gualtiero si è appena insediato ed in una lettera a Roma inizia a delineare i  contorni di una presunta “Associazione Malandrinesca” che prende il nome di Maffia o Mafia. Siamo ancora agli inizi e correva…

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati di Piano Mensile e Piano abbonamento Annuale
Accedi Registrati
- Pubblicità -