- Pubblicità -

Record di denunce per il Comune di Priolo Gargallo, che invece di chiarire cosa sta accadendo si “trincera” !

Bufera a Priolo Gargallo (SR),dove le varie denunce sia mediatiche che agli organi competenti,si aggiunge la denuncia / esposto della famosa campionessa di pallacanestro Roberta Gitani.

Secondo il rendiconto della Gitani,il Palaenickem seppur in condizioni pessime e inagibili, verrebbe utilizzato per allenamenti e manifestazioni in condizioni precarie,non garantendo l’incolumità sia di chi si allena,sia del pubblico che parteciperebbe alle manifestazioni.

La Gitani denuncia l’uso di secchi e plastica per raccogliere – in varie parti del campo e nelle tribune – l’acqua che cade dal tetto ogni qualvolta pioviggina,e da qui – essendo per questo dannoso – denuncia la non curanza e il menefreghismo.

La stessa,ex campionessa,si chiede come sia possibile che qualcuno ad oggi non abbia avuto il coraggio di denunciare tale situazione, e se bisogna attendersi il peggio per l’intervento della Prefettura, CONI o Magistratura.

Noi di Amattanza ci uniamo alla denuncia pubblica di Roberta Gitani!

- Pubblicità -
Si occupa di mafia e criminalità organizzata. Ha collaboratorato con diverse testate giornaliste online e cartacee. Il suo percorso inizia nel lontano 2015 con ReteRegione, poi collabora con LaSpia, Diario1984, L'Attualità, Cisiamo e infine IlFormat. Nel gennaio 2020 si iscrive al sindacato WorKPress e gli viene attribuito il tesserino internazione di giornalista e reporter come da normativa europea e internazionale. Ha partecipato a diverse conferenze sul tema mafia e criminalità organizzata. Autore dei libri Cogito ergo sum..ma non troppo (2015) e L'Antistato vol.I° (2019)